Pubblicato da: VBP | 11 novembre 2012

NUOVO INQUINAMENTO SUL TINELLA

 Cliccare sulla foto per ingrandire

Il giorno 8-9 novembre scorso alcuni cittadini ci segnalavano un nuovo sversamento di acque reflue nel Tinella nei pressi di Boglietto di Costigliole.  La foto che successivamente noi abbiamo fatto indica un colore che induce a pensare a reflui provenienti  da attività produttiva vinicola. Abbiamo immediatamente segnalato l’inconveniente al personale dell’ARPA di Asti, che prontamente intervenuta ha individuato una anomalia (guasto) sulla immissione di una fognatura pubblica del comune di Costigliole  in gestione alla Valtiglione.  L’anomalia pare bloccasse l’immissione di una  fognatura comunale, nella rete fognaria principale gestita dalla SISI e che porta le acque reflue all’impianto di depurazione di S. Stefano Belbo.  Successivamente, la Valtiglione  ha provveduto a inviare il proprio personale e risolto il problema.

Sarebbe opportuno che anche sulle  acque reflue,  gli enti preposti al ciclo integrato, DISTRIBUZIONE -RACCOLTA – DEPURAZIONE  ponessero la massima attenzione, anche mediante periodiche ispezioni e manutenzioni preventive  atte a prevenire situazioni simili (secondo noi ci vuole poco) e quindi salvaguardare l’ambiente in cui viviamo tutti

il direttivo

logo-mini-ok-web

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: