Pubblicato da: VBP | 19 marzo 2011

EMERGENZA AL DEPURATORE DI S.STEFANO BELBO

PIENA DEL TORRENTE BELBO 15- 16 MARZO, DANNI ALLE INFRASTRUTTURE E MESSA IN SICUREZZA DELL’IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI S.STEFANO BELBO 

CLICCARE  SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE E SALVARLE

————————————————————————————————————————————Nella notte tra martedì 15 e mercoledì  16 marzo, le forti piogge hanno causato una piena del Belbo e del Tinella di particolare consistenza, rilevata a valle della zona industriale del Comune di Santo Stefano Belbo precisamente nel punto di confluenza del torrente Belbo con il suo principale affluente il Tinella dove la forza delle acque  ha eroso un argine verso il concentrico di S. Stefano Belbo

La conseguenza è stata il “collassamento” quindi il cedimento della fognatura e di un pozzetto nel quale erano convogliate le acque reflue di origine civile e industriale provenienti dai comuni di Cossano  Belbo e S. Stefano Belbo e dalle relative zone industriali.

La conseguenza è  il versamento delle acque nere nel torrente Belbo senza la possibilità di depurarle fino a che non si provveda al ripristino.

Il problema è stato comunicato dall’associazione “Valle Belbo Pulita” e dalla “S.I.S.I”, la società Albese che gestisce l’impianto di depurazione, venerdì scorso, durante una conferenza stampa a Canelli (Asti).    Spiega il presidente del sodalizio Gian Carlo Scarrone:

“A mio parere, il cedimento dell’argine è stato  anche causato dalla cattiva manutenzione del torrente Belbo, almeno in quel tratto,  come si vede dalle foto scattate il giorno successivo. Importante è stato l’intervento tempestivo dei tecnici della “S.I.S.I” che  ha  fortunatamente  evitato che il fango entrasse nel depuratore e che provocasse un gravissimo fuori uso della struttura di depurazione, che si sarebbe risolta solo dopo parecchio tempo”

Nel giro di una settimana si cercherà di ripristinare tutta la condotta fognaria della Val Tinella proveniente dai Comuni di Castagnole Lanze,  Boglietto di Costigliole,  Castiglione Tinella e Calosso.”Gianpiero Moretto, presidente della “S.I.S.I.”e Franco Parusso, responsabile delle reti dell’impianto di depurazione, hanno precisato che si sta facendo tutto il possibile perché la situazione ritorni alla normalità.

Mercoledì, in una lettera alla Regione, alle Province di Cuneo e Asti, alle Prefetture competenti, all’Arpa, all’ex magistrato del Po, i responsabili della “S.I.S.I.” hanno disposto l’immediata sospensione di tutti gli scarichi industriali delle ditte vinicole presenti nell’asta del Belbo da Santo Stefano a Cossano che riversano i reflui nella fognatura interessata dall’evento, dando la possibilità a queste aziende di conferirli presso la piattaforma di Canove di Govone alla stessa tariffa di depurazione. A loro carico, però, ci sarà il costo del trasporto dei reflui provenienti dalle relative aziende.

Nel frattempo, la Sisi ha presentato domanda alla Provincia di Cuneo perché conceda una  deroga, per il trasporto dei reflui delle attività produttive al depuratore di Località Bauda di S. Stefano Belbo,  depuratore tra l’altro, dove sarebbero confluite comunque se non si fosse rotta la fognatura.

Ci auguriamo che tutte le Autorità preposte territorialmente unitamente alla S.I.S.I  riescano a ripristinare il sistema il più presto possibile prima che il nostro torrente diminuisca notevolmente la portata idrica, con la prospettiva di un nuovo pesante inquinamento.

Importante ancora una volta è che le attività produttive della zona collaborino con i gestori nell’interesse di tutta la valle e del suo torrente, il Belbo, amato da Cesare Pavese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: